Cos'è e quanto costa un impianto di ventilazione meccanica controllata

Cos'è, come funziona, quanto costa e da quali elementi è composto un impianto VMC, quali sono i costi da considerare per acquistare una ventilazione.

Cos’è un impianto di VMC e dove è necessario?

Un impianto VMC è un sistema per la ventilazione meccanica controllata, ovvero una o più macchine concepite per il ricambio continuo dell’aria in casa e negli ambienti indoor in generale. La scelta di integrare un impianto di ventilazione in casa permette di assicurare un corretto ricambio d’aria nei locali chiusi in tutte le situazioni in cui non è possibile o non è conveniente gestirlo aprendo le finestre. Questa è una condizione essenziale per favorire l’evacuazione degli inquinanti che possono avere effetti negativi sulla salute, garantendo maggiore comfort e salubrità in casa o negli uffici. La ventilazione meccanica è inoltre fondamentale in tutti le moderne abitazioni ad alta efficienza energetica e nelle case ad elevato isolamento, per evitare problemi di umidità e muffa conservando al meglio l’edificio e proteggendo il suo valore.

Come funziona un impianto di ventilazione forzata?

Un sistema di VMC può essere di tipo centralizzato (generalmente utilizzato su nuove costruzioni) oppure decentralizzato (ideale per intervenire sull’esistente e per gestire il microclima in modo differenziato stanza per stanza). In ogni caso l’obiettivo è espellere l’aria esausta che si trova negli ambienti indoor, immettendo al suo posto aria nuova proveniente dall’esterno. I sistemi di trattamento aria più evoluti per  sono dotati di filtri ad alta efficienza per purificare l’aria esterna prima di immetterla negli ambienti e di scambiatore di calore, per recuperare l’energia termica dell’aria esausta e cederla a quella in entrata.

Il funzionamento di un impianto di ventilazione meccanica controllata inizia all’interno della casa: l’aria esausta, satura di umidità, anidride carbonica e sostanze nocive, viene aspirata dal sistema. Entra nel recuperatore di calore, dove cede la sua energia termica (calore dal riscaldamento d’inverno e frescura dal condizionatore d’estate) all’aria nuova, prelevata dall’esterno e filtrata prima di arrivare allo scambiatore.
A questo punto, l’aria nuova riscaldata o raffrescata è pronta per essere immessa negli ambienti indoor, mentre l’aria viziata viene espulsa all’esterno dove si disperde.

Quali voci compongono il costo di un sistema VMC?

I costi di un impianto vmc puntuale variano anche in maniera sensibile a seconda delle caratteristiche del sistema che si sceglie. Un discrimine molto importante è il singolo o doppio flusso: i sistemi a singolo flusso, più piccoli e meno costosi, sono dotati di un’unica tubazione, che estrae ed immette aria a periodi alternati. Lo scambiatore di calore, se presente, si trova all’interno della tubazione, e non è in grado di garantire performance elevate durante tutto il processo di estrazione/immissione, ma solo in alcuni momenti.

Le macchine per la ventilazione a doppio flusso invece sono più grandi, mediamente più costose e dotate di due canalizzazioni distinte, solitamente più piccole: una si occupa di estrarre l’aria viziata, mentre l’altra aspira aria dall’esterno. Il sistema è così in grado di garantire un ricambio continuo dell’aria indoor e prestazioni stabili dello scambiatore di calore, che mantiene la sua efficienza massima in qualsiasi momento di attività.

Altri elementi che vanno ad incidere sul costo dei sistemi vmc sono:

-Recuperatore di calore: a seconda del tipo di recuperatore, i prezzi possono variare sensibilmente. Gli scambiatori entalpici sono da preferire a quelli ceramici, perchè lo scambiatore entalpico recupera anche il calore latente contenuto nell’umidità dell’aria.

Sistema di filtrazione: per garantire un ambiente salubre, è fondamentale un set di filtri ad alta efficienza, in grado di arrestare sia i pollini che le polveri sottili, come i doppi filtri F7+G4 di serie nei sistemi vmc Helty Flow.

 

Cosa incide sul costo di un impianto di ventilazione?

Oltre agli elementi già analizzati, incideranno sul costo gli accessori compresi, come sensori e display touch. Andrà considerato poi il costo di funzionamento della macchina, in quanto l’ideale sarebbe lasciarla sempre accesa, per un ricambio d’aria continuo.
Non bisogno dimenticare inoltre che un sistema di Ventilazione Meccanica Controllata consente un importante risparmio energetico: evitando di aprire le finestre, il calore interno all’abitazione non viene disperso all’esterno e l’aria pulita in ingresso è già riscaldata, con un notevole risparmio di costi di riscaldamento e quindi bollette meno care. Il ricambio d’aria continuo assicurato dalla VMC consente quindi di mantenere un ambiente caldo e confortevole, anche nei giorni più freddi.

guida alla scelta della vmc

Scopri i nostri prodotti

Flow a incasso Flow 100

Potenza e discrezione: con una portata d'aria sino a 100 m3/ora, Flow 100 è la VMC a incasso nel muro che assicura comfort e aria pulita nei grandi spazi. Disponibile anche in versione Pure con sensori di qualità aria e App.

Flow a incasso Flow 70

Performante e silenzioso, Flow 70 è l'unità di VMC puntuale a incasso nel muro progettata per uffici e locali di medie dimensioni. Disponibile anche in versione Pure con sensori di qualità dell'aria e App.

Flow a incasso Flow 40

Flow 40 è la VMC puntuale a totale scomparsa nel muro, secondo la filosofia Helty. Ideale per stanze sino a 30 mq. Disponibile anche in versione Pure con sensori di qualità dell'aria e App.

Flow Easy

La soluzione ideale per camerette e cucine di piccole dimensioni. Unisce prestazioni elevate, semplicità di installazione e massima integrazione in qualsiasi ambiente. Funzione iperventilazione e modalità notturna. Dotato di telecomando, per controllare la qualità dell’aria in ogni momento.

Flow Plus

Il sistema di ventilazione forzata per camere da letto e cucine, con il massimo della filtrazione per la salute di tutta la famiglia. Funzione Free Cooling per rinfrescare in modo naturale, sensore igrometrico che regola automaticamente il livello di umidità in casa. Smart App per il controllo wireless da smartphone e tablet.

Flow Elite

Perfetto per ambienti ampi, come salotti e open space, Helty Flow Elite garantisce le migliori prestazioni e una gestione smart del ricambio d’aria grazie ai sensori igrometrico, CO2 e VOC integrati. L’illuminazione LED di design, dimmerabile, illumina gli spazi con eleganza e discrezione.

Leggi la storia di

Temi caldi

vmc puntuale guida alla scelta
Approfondimenti, Consigli Utili

VMC Puntuale: guida alla scelta consapevole

Scopri di più
muffa sui muri rimedi della nonna
Consigli Utili

Muffa sui muri: i rimedi della nonna sono davvero efficaci?

Scopri di più
ventilazione_meccanica_controllata_retrofit_camera
Abitare

Ventilazione meccanica controllata: perché non deve mancare nella tua casa e cosa puoi fare

Scopri di più
Approfondimenti

Le 3 condizioni che portano alla formazione della muffa in casa

Scopri di più
come_ridurre_gas_radon_testimonianza_Helty_VMC
Consigli Utili, Salute

"Come ho ridotto il rischio radon grazie alla ventilazione forzata"

Scopri di più
come ridurre inquinamento indoor arieggiare
Qualità dell'aria, Salute

Come ridurre l'inquinamento indoor? Prima regola: arieggiare per diluire gli inquinanti

Scopri di più
qualità_aria_inquinamento
Qualità dell'aria, Salute

Qualità aria e inquinamento: che aria respiriamo?

Scopri di più