Logo Helty blu

Ricircolo dell’aria in casa: perché è importante e quali sono i benefici

Cos'è il ricircolo dell'aria in casa, quali sono i benefici per la salute, come far circolare l'aria in casa e perché scegliere la VMC.

ricircolo_aria_casa_benefici_vmc

Cos’è il ricircolo dell’aria in casa

Quando si parla di ricircolo o ricambio dell’aria in casa, è più appropriato parlare di aria indoor, includendo così anche quella di uffici, scuole e luoghi chiusi in generale. Infatti, passiamo in ambienti chiusi, con una quantità di aria disponibile limitata, circa il 90% del nostro tempo ogni giorno.

Dato che si tratta di una quantità d’aria limitata è importante cambiarla spesso, in modo da eliminare l’anidride carbonica e l’umidità in eccesso e diluire gli inquinanti dannosi per la nostra salute che si accumulano negli ambienti chiusi.

Inoltre è bene fare un distinguo: anche se molto spesso ricircolo dell’aria e ricambio di aria sono usati come sinonimi, in realtà presuppongono sistemi differenti di trattamento e depurazione dell’aria, che hanno implicazioni diverse in termini di impatto sulla qualità globale dell’aria indoor. Vedi la FAQ per maggiori chiarimenti.

Perché il ricambio d’aria sia efficace, deve essere:

  • Sufficiente, quindi ricambiare un volume d’aria adeguato alle dimensioni della stanza.
  • Continuo, perché gli inquinanti si accumulano sempre, anche quando una stanza non è occupata.

 

Quali sono i benefici per la salute

Respirare aria pulita e quindi priva di inquinanti è fondamentale per la salute. Le sostanze che troviamo accumulate nell’aria indoor possono provocare vari problemi, non solo allergie e asma ma anche patologie più gravi. Basti pensare ai potenziali pericoli dovuti alla presenza di Radon, classificato sostanza cancerogena di gruppo 1 da parte dell’Agenzia Internazionale per la Ricarca sul Cancro (IARC).

Inoltre, vivere in ambienti più sani e confortevoli migliora l’umore e la qualità della vita, e annulla il rischio di disturbi passeggeri, non gravi ma comunque fastidiosi, come il mal di testa o i cali di concentrazione che si possono verificare quando si trascorre molto tempo in edifici saturi di anidride carbonica (CO2). Questo tipo di disturbi viene definito Sindrome da Edificio Malato, e solitamente cessano completamente una volta lasciato l’edificio, cosa però difficile da fare se ci si vive o lavora almeno otto ora al giorno.

 

Come gestire il ricambio aria in casa

Esistono principalmente due modi per rinnovare l’aria in casa, ricambiando quindi l’aria viziata con aria fresca, proveniente dall’esterno:

  • Aerazione: aprendo finestre e porte creo un flusso d’aria nelle stanze, con conseguente ricambio dell’aria
  • Ventilazione Forzata: tramite appositi apparecchi, l’aria esausta viene estratta e al suo posto viene immessa aria nuova

 

guida alla scelta della vmc

 

Ricambio dell’aria: perché scegliere la VMC

Sono numerosi i motivi per scegliere un sistema di ventilazione meccanica controllata: aprendo le finestre si disperde calore, che viene invece recuperato da un impianto con scambiatore di calore efficiente. La VMC inoltre è dotata di filtri appositi per l’aria in entrata, in modo che l’aria nuova che entra sia davvero pulita, non solo ricca di ossigeno e con un ridotto quantitativo di umidità, ma anche filtrata da pollini, polveri sottili e altri inquinanti che spesso si trovano sospesi nell’aria delle nostre città.

Un altro fattore essenziale per valutare il sistema più adatto è la possibilità di regolare la portata d’aria, in modo da assicurare un ricambio d’aria controllato e sufficiente in ogni stanza, a seconda delle attività che vi si svolgono e del numero di occupanti: in cucina all’ora di cena ci saranno umidità in eccesso e residui di combustione da eliminare, mentre una camera da letto andrà arieggiata in modo costante durante la notte, per evitare un accumulo di anidride carbonica che può disturbare la qualità del sonno. Tenere le finestre sempre aperte non solo non è conveniente, ma spesso non è possibile per ragioni legate a temperatura, sicurezza e rumori.

Puoi affidarti a un sistema VMC mono-stanza come Helty Flow Easy per cambiare di continuo l’aria e creare un ambiente più salubre, sicuro e confortevole in ogni stagione.

Il prodotto citato in questo articolo

VMC a parete Helty Flow Easy

FlowEASY

Il sistema vmc a parete performante, compatto e funzionale.

Vai alla scheda prodotto

Anche tu hai un'esigenza simile?

Articoli correlati

filtri vmc helty nuovo e usato Conoscere la VMC

Cambio filtri VMC: come far lavorare meglio la tua VMC

Il cambio periodico dei filtri è il segreto per consentire a ogni impianto di VMC decentralizzata di lavorare correttamente ed essere sempre efficiente. L’operazione è semplice e veloce: scopri come si fa e ogni quanto devi farlo per guadagnare in risparmio energetico.

vmc pro e contro Conoscere la VMC

Ventilazione Meccanica Controllata: pro e contro

Ancora indeciso se la VMC sia la soluzione più giusta per te e vuoi fare chiarezza su pro e contro? Se stai cercando informazioni, sei nel posto giusto! Con la VMC, respiri aria pulita e fai entrare la salute in casa tua. Scopri come proteggerti dall'aria inquinata e come sconfiggere definitivamente la muffa.

vmc: gli errori da non fare Conoscere la VMC

VMC: 5 errori da non fare

La VMC gestisce automaticamente il ricambio d’aria ed è la soluzione perfetta per correggere l’eccesso di umidità e ripulire l’aria domestica. Però bisogna utilizzarla correttamente per avere sempre le migliori performance. Ecco i 5 errori da evitare!

cosa non è una VMC Conoscere la VMC

Cosa non è una VMC (Ventilazione Meccanica Controllata) e come può sorprenderti

Climatizzatore, purificatore, deumidificatore... vediamo in questo articolo cosa NON è la VMC, ma come può potenziare le funzioni delle diverse macchine che contribuiscono al trattamento dell'aria in casa.

tre_elementi_valutare_vmc-puntuale_di_qualita Conoscere la VMC

I 3 elementi da valutare per scegliere una VMC puntuale di qualità

Nella scelta di una VMC puntuale ci sono alcune caratteristiche su cui conviene soffermarsi. Recuperatore di calore, capacità di filtraggio dell'aria e comfort acustico sono le 3 che fanno la differenza.

Come funziona impianto ventilazione VMC Conoscere la VMC

VMC: come funziona un impianto di Ventilazione Meccanica Controllata

Cos'è la VMC - Ventilazione Meccanica Controllata - come funziona un impianto e quali sono le diverse fasi di filtraggio dell'aria: tutto quello che devi sapere sulla VMC.

Sei un professionista?

Se sei interessato a rivendere i nostri prodotti o sei un installatore professionista puoi chiedere una consulenza

Registrati ora
Helty per professionisti e installatori di impianti vmc

Resta aggiornato con le guide gratuite!

Per vivere in una casa sana è indispensabile partire dalla conoscenza. Scopri i fattori che influenzano la qualità dell’aria, i rischi invisibili, i comportamenti virtuosi e le tecnologie utili ed efficaci.
Scarica gli ebook Helty

Qualità e prestazioni certificate

Le prestazioni dei sistemi di ventilazione Helty sono riconosciute dal Sigillo Qualità Casa Clima ed hanno ottenuto la validazione BioSafe

  • CasaClima_VMC_Prodotto_Qualita
  • Certificazione Biosafe.it

Respira salute

Il primo podcast che racconta l’importanza di respirare un’aria salubre in ogni ambiente: casa, scuola, ufficio. Un viaggio di scoperta e consapevolezza sui temi della qualità dell’aria indoor e sui pericoli dell’inquinamento negli ambienti confinati, dove condivideremo opinioni e consigli di esperti per migliorare la qualità dell’aria in modo significativo e capiremo perché la VMC – ventilazione meccanica controllata – è una tecnologia essenziale contro muffe e inquinamento indoor, per salvaguardare la salute nostra e degli edifici in cui viviamo.

Vedi tutti gli episodi

Ascolta gratuitamente nella tua app preferita

copertina pagina podcast helty respira salute