Ionizzatore per ambienti domestici: come funziona e quali scegliere - Helty
Logo Helty blu

Ionizzatore per ambienti domestici: come funziona e quali scegliere

Cos'è uno ionizzatore e come funziona, perché è utile avere un purificatore d'aria in casa, confronto tra ionizzatore e Ventilazione Meccanica Controllata.

Cos’è uno ionizzatore

Uno ionizzatore è un apparecchio per purificare l’aria indoor: caricando elettricamente le molecole dei gas che compongono l’aria, crea degli ioni, da cui il nome della macchina. Questi ioni, sospesi in aria, vanno a legarsi con le particelle inquinanti contenute nell’aria, come il particolato e gli allergeni che causano patologie respiratorie.

 

Come funziona uno ionizzatore

Il dispositivo produce ioni, solitamente ioni negativi: tramite appositi emettitori preleva elettroni da terra e li trasferisce alle molecole dell’aria circostante agli emettitori stessi. Gli ioni vengono prodotti esponendo le molecole d’aria ad un’altissima tensione: aggiungendo o togliendo un elettrone alle particelle d’aria si creano ioni negativi o positivi. Le molecole acquisiscono la carica dello stesso segno di quella presente sugli emettitori e ne sono quindi respinte, creando una debole corrente d’aria attorno al purificatore.

 

Perché è utile avere uno ionizzatore in casa?

L’aria degli ambienti indoor come case e uffici può essere molto inquinata: le sostanze dannose si accumulano e spesso le finestre non vengono aperte a sufficienza per garantire il necessario ricambio d’aria. Gli ioni delle particelle d’aria si combinano con le particelle inquinanti come le polveri sottili, andando poi a precipitare su una superficie caricata in segno opposto, come le pareti della stanza. In questo modo, alcune delle sostanze dannose vengono rimosse dall’ambiente interno e quindi si evita di respirarle.

 

 

Cosa preferire tra ionizzatore e VMC?

Mentre uno ionizzatore riesce a trattenere e rimuovere dall’aria indoor le particelle inquinanti come le polveri sottili, i sistemi di ventilazione meccanica controllata effettuano un continuo ricambio dell’aria, eliminando anche l’umidità in eccesso, l’anidride carbonica che si accumula negli ambienti e ogni altro tipo di gas, come il radon. L’aria viziata e carica di inquinanti viene estratta dall’abitazione e dispersa all’esterno, mentre aria nuova, filtrata dalla macchina vmc, viene immessa al suo posto.

Inoltre, gli ionizzatori, quelli di scarsa qualità in misura maggiore, producono ozono, dannoso per la salute in quanto tossico a concentrazioni elevate.

Anche tu hai un'esigenza simile?

Sei un professionista?

Se sei interessato a rivendere i nostri prodotti o sei un installatore professionista puoi chiedere una consulenza

Registrati ora
Helty per professionisti e installatori di impianti vmc

Resta aggiornato con le guide gratuite!

Per vivere in una casa sana è indispensabile partire dalla conoscenza. Scopri i fattori che influenzano la qualità dell’aria, i rischi invisibili, i comportamenti virtuosi e le tecnologie utili ed efficaci.
Scarica gli ebook Helty

Qualità e prestazioni certificate

Le prestazioni dei sistemi di ventilazione Helty sono riconosciute dal Sigillo Qualità Casa Clima ed hanno ottenuto le validazioni SIMA e BioSafe

  • Certificazione CasaClima - KlimaHaus
  • Certificazione SIMA - Società Italiana di Medicina Ambientale
  • Certificazione Biosafe.it