Come eliminare gli acari della polvere filtrando l'aria in casa
Logo Helty blu

Come eliminare gli acari della polvere filtrando l’aria in casa

Cosa sono gli acari, le conseguenze sulla salute e come eliminarli.

acari e ricambio aria

Cosa sono gli acari?

Gli acari sono piccoli animali, appartenenti alla classe degli Arachnida, che si nutrono di residui organici come forfora di uomini e animali, funghi, muffe, pollini, resti di insetti, batteri. Gli acari della polvere, che si trovano all’interno delle abitazioni, si nutrono appunto della polvere formata da questi residui, e sono presenti in un numero variabile dai 100 ai 500 esemplari per grammo di polvere. Gli acari proliferano in ambienti con una temperatura attorno ai 20°C e un’umidità relativa compresa tra 60 e 80%.

Acari della polvere

Quali conseguenze causano gli acari sulla nostra salute?

Gli acari sono tra principali responsabili dei sintomi allergici (rinite, congiuntivite, tosse, asma, dermatite, prurito) nei soggetti sensibilizzati. In realtà non sono gli acari stessi, che non pungono e non mordono, a dare origine a questi problemi, bensì le loro feci che si disperdono nell’aria e quindi negli ambienti indoor.

 

Quali sono i rimedi principali contro gli acari della polvere?

Sul mercato sono presenti diversi prodotti chimici, solitamente in forma di spray da nebulizzare su materassi, cuscini, tende e tutti i tessuti prediletti dagli acari. Ovviamente si tratta di sostanze potenzialmente dannose per la salute, che è meglio evitare di utilizzare in casa, soprattutto nelle camere da letto dove si trascorrono molte ore consecutive senza poter arieggiare.

Si possono adottare alcuni semplici accorgimenti per mantenere gli ambienti puliti e poco adatti alla proliferazione degli acari:
Arieggiare almeno un volta al giorno; aprire sempre le finestre dopo l’uso dei fornelli, soprattutto se a metano, quando si stira e durante le pulizie. Un sistema di ventilazione meccanica controllata è utile per un ricambio d’aria continuo e una filtrazione dell’aria in entrata.
– Mantenere una temperatura non superiore a 20°C ed un grado di umidità relativa inferiore al 50%.
– Evitare il fumo di tabacco e l’uso di profumi, insetticidi, vernici, fattori irritativi per il soggetto allergico.
– Preferire un arredamento semplice, facile da pulire: evitare librerie aperte, poltrone e divani imbottiti, ridurre il numero di soprammobili.
– Eliminare tappeti e tendaggi complicati.
– Tenere i vestiti chiusi nell’armadio ed evitare di cambiarsi le scarpe ed i vestiti polverosi in camera.
– Non mangiare in camera da letto.
– Scegliere giocattoli in plastica od in legno piuttosto che in peluche e stoffa, se non è possibile lavarli settimanalmente in lavatrice a temperature superiori a 60°C o metterli in congelatore per 24 ore.
– Ridurre il numero delle piante ornamentali in casa in quanto favoriscono lo sviluppo di muffe.
– Pulire i termosifoni con cura e nelle case dotate di aria condizionata applicare filtri da cambiare di frequente.
– Lavare la biancheria come federe e lenzuola in lavatrice a temperature di almeno 60°C ogni settimana.
– Esporre le coperte ed i cuscini e se possibile il materasso ai raggi solari per alcune ore.
– Utilizzare per le pulizie un panno umido o aspirapolveri dotati di microfiltri HEPA per pulire superfici polverose come materassi e divani.
– Non usare umidificatori: aumentando il livello di umidità relativa favoriscono la proliferazione degli acari.
– Evitare l’uso degli ionizzatori in quanto possono sviluppare sostanze irritanti per le vie respiratorie.

 

Come eliminare gli acari senza usare agenti chimici: il trattamento dell’aria

Un sistema di ventilazione meccanica controllata dotata di una capacità di filtrazione dell’aria ad alta efficienza, come il filtro antipolline F7 di Helty Flow, è in grado di arrestare le polveri, ricambiare l’aria indoor e ridurre l’eccessivo livello di umidità, rendendo perciò l’abitazione più salubre e molto meno esposta all’infestazione da acari.

Inoltre, il ricambio continuo dell’aria espelle le sostanze irritanti e allergizzanti come la polvere e le feci degli acari.

casa senza acari

Anche tu hai un'esigenza simile?

Sei un professionista?

Se sei interessato a rivendere i nostri prodotti o sei un installatore professionista puoi chiedere una consulenza

Registrati ora
Helty per professionisti e installatori di impianti vmc

Resta aggiornato con le guide gratuite!

Per vivere in una casa sana è indispensabile partire dalla conoscenza. Scopri i fattori che influenzano la qualità dell’aria, i rischi invisibili, i comportamenti virtuosi e le tecnologie utili ed efficaci.
Scarica gli ebook Helty

Qualità e prestazioni certificate

Le prestazioni dei sistemi di ventilazione Helty sono riconosciute dal Sigillo Qualità Casa Clima ed hanno ottenuto le validazioni SIMA e BioSafe

  • Certificazione CasaClima - KlimaHaus
  • Certificazione SIMA - Società Italiana di Medicina Ambientale
  • Certificazione Biosafe.it