Impianto VMC residenziale? 40 buoni motivi per scegliere Flow40

Impianto VMC residenziale: 40 buone ragioni per scegliere Flow40

Un impianto VMC residenziale senza canali con moduli puntuali a scomparsa totale nel muro?
Si, proprio così... ecco una lista di quaranta buoni motivi per cui dovresti valutare Flow40 nel tuo prossimo progetto.

Chi progetta impianti termotecnici si trova a compiere scelte decisive che hanno effetti molto importanti sulle prestazioni degli edifici, sui costi di investimento e sugli obiettivi relativi a benessere e comfort indoor.

Per un impianto VMC residenziale risulta vantaggioso poter fare affidamento su soluzioni che oltre a soddisfare i requisiti prestabiliti riducono le complessità dell’impianto di ricambio aria dalla progettazione alla posa.

In contesti di riqualificazione energetica e ristrutturazione, Flow 40 si rivela un’alternativa smart ai tradizionali sistemi canalizzati che richiedono complesse distribuzioni di canali e vani destinati all’alloggiamento delle unità di trattamento aria.

Per farvi conoscere meglio questa soluzione proviamo a dare i numeri: stiliamo una lista di quaranta buoni motivi per inserirlo nel vostro prossimo progetto!

impianto_vmc_residenziale_helty-flow40-prodotto-esploso

 

1. Semplifica la progettazione dell’impianto VMC

Nessun canale d’aria da progettare e dimensionare. Qui l’intero impianto viene distribuito puntualmente in più unità prefabbricate, di dimensioni molto compatte, che vengono incassate integralmente su parete perimetrale.

2. Posizionabile in qualsiasi punto

Verificata la disponibilità della muratura perimetrale, Flow 40 può essere posizionata a lato infisso così come in un punto centrale della muratura.

3. Versatilità di installazione

Verticale o orizzontale? A voi la scelta. Flow40 fa il suo lavoro in modo egregio in entrambi i casi. Può anche essere installata sotto bancale finestra.

4. Consente la sola predisposizione dell’impianto

Che fare quando l’impianto VMC non è previsto nei piani iniziali o non rientra nel budget di progetto? No problem! E’ possibile tutelarsi da futuri rischi di condense e muffe e prevedere anche la sola predisposizione dell’impianto limitandosi alla posa delle casseforme in eps.

Sarà possibile completare l’impianto di ricambio aria in qualsiasi momento andando ad inserire la macchina di vmc puntuale doppio flusso in tempi ultrarapidi e senza arrecare alcun disagio agli occupanti.

predisposizione_impianto_vmc_puntuale_residenziale

5. Comfort termico ed acustico

La speciale predisposizione in EPS di Flow40 è stata progettata con la massima attenzione per il comfort in casa. Il polistirene espanso sinterizzato trova larghissimo impiego nell’edilizia moderna per le elevate proprietà di isolamento termico, oltre che per le caratteristiche di leggerezza e resistenza. Il comfort è assicurato anche sotto il profilo acustico da buone performance di abbattimento in facciata (45 dB) e dall’esclusione di propagazione di rumori tra gli ambienti interni vista l’assenza di canali aeraulici in questa tipologia di impianto di ventilazione meccanica.

6. Si adatta a qualsiasi muratura

La predisposizione è già prestampata con segni di taglio per essere adattata in modo flessibile su murature finite a intonaco o muri con stratigrafie più spesse che comprendono sistemi isolanti a cappotto.
impianto_vmc_residenziale_predisposizione_Flow40

La predisposizione può essere adattata su spessori muro da 33,5cm  sino a 55cm. E’ possibile lavorare anche con murature di spessori superiori grazie ad un kit di prolunga tubi.

7. Griglie esterne rettangolari o tonde

Flow40 prevede bocchette di ripresa ed espulsione aria esterne rettangolari bianche, filo muro.

griglie_aria_facciata_esterna_impianto_vmc_flow40

Tramite apposito kit, è possibile adattare l’uscita da rettangolare a tonda se si preferiscono le classiche grigliette rotonde di diametro 100mm.

 

8. Niente canalizzazioni d’aria

Non ci sono canali di distribuzione aria da predisporre; l’immissione ed estrazione è distribuita nei singoli locali ed avviene simultaneamente in ciascun ambiente.

 

9. Nessun cartongesso o controsoffitto

L’assenza di canali aeraulici non richiede i classici abbassamenti di soffitto nè cavedi volti a mascherare il passaggio delle condotte d’aria (il che comporta anche minori costi e disagi).

 

10. Nessun vano tecnico dedicato

Allo stesso modo non sono necessari vani tecnici dedicati all’alloggiamento di centrali per il trattamento dell’aria.

 

11. Ricambio d’aria costante e bilanciato

La tecnologia a doppio flusso continuo provvede a fornire una ventilazione bilanciata con flussi di estrazione aria esausta e immissione aria di rinnovo in ciascun ambiente in cui è presente l’unità vmc.

 

12. Recupero energetico elevato, certificato TUV

Grazie allo scambio continuo e simultaneo tra i flussi d’aria incrociati controcorrente, il dato di efficienza nel recupero termico è elevato e si mantiene costante nel tempo. Nel caso di Flow40 il recupero di calore è stato certificato da TUV Sud secondo UNI-13141-7/8 ed è pari al 91% alla prima velocità.

 

13. Sigillo Qualità Casa Clima

Flow 40 è nella lista dei sistemi di vmc non canalizzati riconosciuti come prodotto di qualità dall’Agenzia CasaClima.

 

14. Validazione SIMA Verified

L’efficacia della tecnologia di ricambio e purificazione aria Helty Flow nella riduzione degli inquinanti indoor (polveri sottili e VOC) è stata validata scientificamente con test report dell’Università degli Studi di Milano e riconosciuta dalla Società Italiana di Medicina Ambientale. E’ l’unica VMC ad avere ottenuto il marchio SIMA Verified.

 

15. Recupero di calore entalpico

Permette di recuperare il calore sensibile e quello latente contenuto nell’umidità, conseguendo un maggiore recupero energetico complessivo. Questa tipologia di recuperatore risulta particolarmente interessante per evitare che l’aria interna all’abitazione tenda a seccarsi troppo, contribuendo a mantenere un migliore bilanciamento dell’umidità tra le mura di casa.

 

16. Non necessità di scarico di condensa

È una conseguenza diretta dell’entalpia dello scambiatore di calore, con il vantaggio di non avere raccolte di condensa e di poter essere installato praticamente ovunque.

 

17. Bassa rumorosità certificata

I livelli di potenza sonora riportati in documentazione tecnica sono stati misurati e certificati in laboratorio dall’istituto Ecam Ricert secondo la norma UNI EN ISO 3744:2010.

 

18. Elevata filtrazione dell’aria

Il flusso d’aria primaria di rinnovo viene purificato da polveri, pollini, particolato sottile PM10 e PM 2,5 ed altri inquinanti dispersi in aria grazie ad un filtro ad alta prestazione di classe ePM2,5 65% (F7 secondo la precedente classificazione per i filtri aria).

 

19. Sensore igrometrico di serie

A bordo macchina è presente un sensore umidità che monitora il valore di UR in ambiente e, grazie a un algoritmo proprietario, consente all’unità di modulare in modo intelligente la portata d’aria aumentandola o diminuendola a seconda delle necessità rilevate nel singolo locale.

 

20. Sensori Indoor Air Quality

In aggiunta, nella versione Flow40 Pure, la qualità dell’aria interna viene ulteriormente mantenuta sotto controllo grazie a un sensore CO2 e VOC che a sua volta – se attivo – consente una gestione dinamica ed intelligente della ventilazione forzata in base ai valori soglia rilevati in ambiente.

 

21. Utilizzo intuitivo

Accensione, spegnimento, selezione delle portate predeterminate d’aria, attivazione delle funzionalità accessorie come modalità notturna e free-cooling: tutto è racchiuso in un pratico pannello comandi posto sulla cover a filo muro, semplice e intuitivo.

22. Controllo con telecomando

Per una maggiore comodità dell’utente è possibile controllare le medesime funzioni tramite un telecomandino a infrarossi (opzionale).

23. App mobile

Per la versione Pure, dotata di pannello con wi-fi, è disponibile l’app Air Guard. L’applicazione, scaricabile dagli store Android e Apple, consente di controllare comodamente una o tutte le unità di ventilazione sfruttando la rete wi-fi domestica. Inoltre, l’app rende visibili a colpo d’occhio i valori di temperatura, umidità, anidride carbonica e VOC.

 

24. Interfacciabile con sistemi domotici

Per l’integrazione con sistemi di smart home automation è presente una uscita RS 485 MOD-BUS, che offre l’opportunità di comandare l’impianto di vmc direttamente da sistemi domotici basati su questo protocollo molto diffuso

25. Cover metallica verniciabile…

Il sistema vmc può essere completato con cover differenti in funzione dei gusti del cliente e del contesto d’arredo. La cover in metallo, ad esempio, viene fornita bianca e all’occorrenza può essere verniciata per mimetizzarsi con le finiture degli intonaci o dell’arredo design interno.

26. …o in plexiglass bianco e nero

In alternativa si può optare per una cover realizzata in plexiglass, disponibile sia bianca che nera.

 

27. Estrema facilità nell’accesso all’unità

L’accessibilità degli impianti vmc è molto importante ed è uno dei punti critici solitamente nei sistemi centralizzati e canalizzati. Qui la cover è facilmente rimovibile ogni qual volta necessario accedere all’unità, ad esempio per il cambio filtro periodico o se dovessero rendersi necessarie ispezioni visive.

 

28. Pannello frontale con aggancio a calamita

In particolar modo, la cover in plexiglass dispone un pratico sistema di aggancio a clip magnetica che rende il tutto un gioco da ragazzi!

29. Avviso di cambio filtro

La sostituzione del filtro è l’unica manutenzione richiesta all’utente e va fatta mediamente ogni 6 mesi per assicurare aria pura e preservare l’efficienza dello scambiatore di calore. In ogni caso è l’unità a ricordare per tempo quando è il momento giusto, mediante una spia a pannello o un alert sull’app.

 

30. Cambio filtro semplice e veloce

Il filtro di ricambio può essere acquistato online e ricevuto comodamente a casa; per cambiarlo ci vogliono meno di due minuti, ed è un’operazione alla portata di qualsiasi utente.

cambio_filtro_impianto_vmc_residenziale_helty

31. Gestione “stanza su stanza” del ricambio aria

Realizzare un impianto di ventilazione decentralizzata con sistemi Flow40 vuol dire poter gestire i necessari ricambi d’aria secondo una logica flessibile e “on demand”, cioè solo dove e quando serve, con portate d’aria variabili in base alle necessità del singolo ambiente in un dato momento. A tutto vantaggio del comfort e anche del contenimento dei costi energetici.

progetto_impianto_vmc_residenziale

32. Regolazione portate aria automatica in base ai valori rilevati

L’utente può sempre scegliere se affidare alla vmc la regolazione automatica delle velocità di ventilazione in base ai valori di IAQ monitorati dai sensori, o se gestire in modo manuale le portate d’aria nei vari locali.

33. Può restare in funzione anche di notte

Un’apposita “modalità notturna” porta le ventole di aspirazione ed immissione a un regime minimo e diminuisce o spegne l’intensità delle luci led sul pannello. L’unità, impercettibile, rigenera l’aria interna anche durante la notte, evitando accumuli di vapore e CO2 e migliorando la qualità del riposo.

34. Iperventilazione

Ogni qual volta è necessario effettuare un ricambio rapido dei volumi d’aria in ambiente, è possibile portare l’unità in modalità iperventilazione

35. Free-cooling

L’unità VMC può contribuire anche a portare in casa aria più fresca quando la differenza di temperatura tra esterno o interno risulta favorevole. Questa funzione si rivela utile, ad esempio, durante le sere e le notti estive quando l’aria esterna è più fresca e gradevole.

 

36. Free-heating

Vale lo stesso ragionamento fatto sopra, ma in questo caso come apporto gratuito di aria più calda quando le condizioni esterne lo consentono (ad esempio durante le mezze stagioni).

 

37. Lifecycle vantaggioso rispetto ad altre soluzioni

Un’analisi tecnico-economica ha evidenziato che, rispetto a sistemi centralizzati o canalizzati autonomi, un impianto di VMC puntuale a doppio flusso può conseguire economie significative lunga la vita utile dell’impianto se si considerano i costi iniziali di costruzione, i costi di conduzione e manutenzione dell’impianto e il VAN (flusso di cassa) a 10 anni.

PS: clicca qui per scaricare il paper

38. Manutenzione non onerosa

L’assenza di tubazioni estese e diffuse evita le complessità di sanificazione insite nelle reti di distribuzione dell’aria tipiche degli impianti di ventilazione centralizzata.

39. Consumi elettrici irrisori

Con un SEC di -36,7 kWh/m2a per climi temperati, Flow40 ha un’etichetta ERP in Classe A e si conferma una soluzione dall’elevato potenziale di risparmio energetico

40. BIM? Ce l’abbiamo!

Utilizzi anche tu il BIM per ottimizzare la tua attività? In conclusione di questo lungo elenco ti ricordiamo che passando dall’area riservata puoi scaricare l’oggetto BIM revit dell’insieme Flow40.

 

Ti servono altri approfondimenti?

Clicca qui per prenotare una consulenza con un technical advisor Helty

Vuoi approfondire i costi ed avere una quotazione su misura?

Clicca qui e vai al form preventivo

Scheda tecnica Flow40

Scopri i nostri prodotti

Flow community Flow M70/100/150

Con Flow M la VMC scompare in un mobiletto dal design razionale, installabile a muro su parete perimetrale. Portate d'aria da 70 a 150 metri cubi ora. Ideale per open-space, uffici, piccole aule.

Flow community Flow M800

VMC da 800 metri cubi ora su armadio. Per applicazioni decentrate su uffici, negozi, aule di scuole. Filtrazione aria F9+G3.Recupero calore 82%.

Flow community Flow800

Flow 800 è la nuova VMC decentralizzata con portata sino a 800 metri cubi/ora, ideale per le le necessità di scuole e grandi locali. Disponibile anche con sensore CO2 e lampada UV per sanificare l'aria.

Flow a incasso Flow100

Potenza e discrezione: con una portata d'aria sino a 100 m3/ora, Flow 100 è la VMC a incasso nel muro che assicura comfort e aria pulita nei grandi spazi. Disponibile anche in versione Pure con sensori di qualità aria e App.

Flow a incasso Flow70

Performante e silenzioso, Flow 70 è l'unità di VMC puntuale a incasso nel muro progettata per uffici e locali di medie dimensioni. Disponibile anche in versione Pure con sensori di qualità dell'aria e App.

Flow a incasso Flow40

Flow 40 è la VMC puntuale a totale scomparsa nel muro, secondo la filosofia Helty. Ideale per stanze sino a 30 mq. Disponibile anche in versione Pure con sensori di qualità dell'aria e App.

Flow Flow EASY

La soluzione ideale per camerette e cucine di piccole dimensioni. Unisce prestazioni elevate, semplicità di installazione e massima integrazione in qualsiasi ambiente. Funzione iperventilazione e modalità notturna. Dotato di telecomando, per controllare la qualità dell’aria in ogni momento.

Flow Flow PLUS

Il sistema di ventilazione forzata per camere da letto e cucine, con il massimo della filtrazione per la salute di tutta la famiglia. Funzione Free Cooling per rinfrescare in modo naturale, sensore igrometrico che regola automaticamente il livello di umidità in casa. Smart App per il controllo wireless da smartphone e tablet.

Flow Flow ELITE

Perfetto per ambienti ampi, come salotti e open space, Helty Flow Elite garantisce le migliori prestazioni e una gestione smart del ricambio d’aria grazie ai sensori igrometrico, CO2 e VOC integrati. L’illuminazione LED di design, dimmerabile, illumina gli spazi con eleganza e discrezione.

Leggi la storia di

Temi caldi

seminario_qualita_salubrita-aria_uffici_esercizi_pubblici_helty
Eventi

Seminario Qualità e Salubrità Aria in Uffici e Pubblici Esercizi

Scopri di più
IAQ_qualità_aria_sicurezza_lavoro
Qualità dell'aria

IAQ e impianti nel contesto delle valutazioni di sicurezza sui luoghi di lavoro

Scopri di più
helty_convegno_internazionale_aicarr_2021
Eventi

Helty sponsor del Convegno internazionale AiCARR 2021

Scopri di più
VMC_armadio_scuole_Helty_Flow_M800
Approfondimenti

Flow M800: una VMC in versione armadio per la ventilazione nelle classi scolastiche

Scopri di più
Sicurezza scuola VMC ricambio aria
Approfondimenti

Alunni e insegnanti a scuola in sicurezza grazie alla VMC

Scopri di più
Approfondimenti, Qualità dell'aria

La VMC Helty Flow ottiene il marchio "SIMA Verified"

Scopri di più
convegno_AiCarr_helty_impianti_VMC
Approfondimenti, Eventi

Impianti VMC a confronto: studio comparativo presentato al Convegno AiCARR

Scopri di più
vmc_purificazione_aria_flow_easy_UV
Approfondimenti

VMC o purificatore d’aria? Oggi c’è la soluzione all-in-one: Flow Easy UV

Scopri di più
coronavirus_sanificazione_aria_ambienti_lavor
Approfondimenti, Salute

Coronavirus e sanificazione aria: come proteggere ambienti e negozi dal Covid 19

Scopri di più
come difendersi dalle polveri sottili
Consigli Utili, Qualità dell'aria

Emergenza smog: come difendersi dalle polveri sottili fuori e dentro casa

Scopri di più
vmc puntuale guida alla scelta
Approfondimenti, Consigli Utili

VMC Puntuale: guida alla scelta consapevole

Scopri di più
ventilazione_meccanica_controllata_retrofit_camera
Abitare

Ventilazione meccanica controllata: perché non deve mancare nella tua casa e cosa puoi fare

Scopri di più