Convegno "Ventilazione Meccanica Controllata in classe" Roma 3 maggio - Helty
Logo Helty blu

Convegno “Ventilazione Meccanica Controllata in classe” Roma 3 maggio

helty-academy-Ventilazione-scuole-roma-maggio

Un’irripetibile occasione di confronto sul tema della ventilazione meccanica a scuola, con il coinvolgimento di rappresentanti del mondo scientifico-accademico, autorevoli esperti di indoor air quality, professionisti della sicurezza e prevenzione, progettisti ed esperti di impianti.

E’ questo il perimetro del convegno che si terrà martedì 3 maggio a Roma, presso la sala meeting del Grand Hotel Palatino, dalle 10 alle 13, con modalità in presenza e via webinar online, per consentire il più ampio coinvolgimento possibile di tutti gli attori e dei portatori di interesse dell’eco-sistema scuola.

Un evento promosso da Helty con la collaborazione di Home Health Hi-Tech che ne ha curato i contenuti.

Clicca qui per scaricare la locandina con il programma

Moderati da Maria Chiara Voci, giornalista del Sole 24 Ore,  porteranno il loro contributo

  • Giorgio Buonanno (Università degli Studi di Cassino e Queensland University of Technology)
  • Filippo Busato (presidente nazionale AICARR)
  • Clara Peretti (progettista, consulente CasaClima e progetto QAES)
  • Cristina Costarelli (Presidente regionale ANP Associazione Nazionale Presidi – Lazio)
  • Francesco Santi (Presidente AIAS, Associazione Italiana Ambiente e Sicurezza)
  • Giorgio Crucitti (Chirurgo e Docente di medicina funzionale e ambientale AIMF HEALTH)
  • Mario Burrascano (CEO Uomo e Ambiente)

Interverranno al dibattito finale anche le onorevoli Simona Malpezzi, presidente dei senatori PD e firmataria dell’emendamento che inserisce la VMC come misura di prevenzione dell’aria nelle scuole, ed Alessia Rotta, Presidente della VIII commissione ambiente territorio e lavori pubblici.

Si parlerà dei rischi di trasmissione aerea degli agenti patogeni respiratori, del ruolo fondamentale del ricambio d’aria e di come le tecnologie di ventilazione meccanica controllata, opportunamente dimensionate, possono migliorare la qualità dell’aria nelle scuole coniugando le non meno attuali necessità di contenimento dei costi energetici.

Ci sarà spazio anche per dare risposte concrete a domande che riguardano principi di funzionamento, costi e tempi legati all’integrazione di questi impianti di aerazione negli edifici scolastici.

L’evento si svolgerà in presenza con un numero chiuso di posti in sala.

Iscriviti subito all’evento e prenota il tuo posto in sala

Tutti gli interventi saranno trasmessi in diretta anche via webinar, veicolato in collaborazione con Infobuild Energia,  per consentire una partecipazione da remoto a tutti i progettisti, i dirigenti scolastici, gli RSPP e gli altri soggetti interessati all’argomento.

Iscriviti al webinar